Bando eventi alluvionali novembre 2023 - Moduli

Questa procedura guidata ti aiuta a generare un unico PDF/A, da firmare e allegare alla PEC con il resto degli allegati specifici (fatture, quietanze, ecc,).

Se riscontri problemi nell'uso della procedura segnalali tempestivamente all'indirizzo email bandoalluvione@ptpo.camcom.it o rivolgiti ai contatti che puoi trovare in fondo alla pagina.

Ti invitiamo a lasciare un riscontro sull'uso e eventuali suggerimenti usando il modulo di valutazione in fondo alla pagina.

Ultimo aggiornamento:

24 Gennaio 2024

Sono necessari passi aggiuntivi per richiedere il contributo

L'uso di questa pagina non serve a richiedere il contributo ma a semplificare la procedura e ad aiutarti nella compilazione della domanda.

ATTENZIONE! L'apertura del bando è fissata per le ore 18:00 del 01/02/2024. Le domande inviate prima di tale data non saranno prese in considerazione. La chiusura è fissata il 29 febbraio 2024 alle ore 23:59.

Puoi comunque procedere adesso con la preparazione della documentazione necessaria che dovrà essere trasmessa come allegato di un messaggio PEC con oggetto "CS2024 - Domanda Contributo Alluvione".

Prima di procedere, accertati di aver letto e compreso il bando e letto l'informativa sulla privacy contenuta nell'art. 15 del bando stesso, e continua la compilazione attenendoti alle sue istruzioni.

Compilazione guidata

Compila le sezioni che seguono per scaricare il modulo già compilato da firmare e inviare via PEC seguendo le istruzioni del bando.

In questa versione non è ancora possibile effettuare salvataggi intermedi dei dati inseriti: è necessario compilare tutti i campi richiesti in un'unica sessione. La pagina, comunque, non ha limiti di tempo: i dati sono eliminati solo al momento in cui la si chiude.

Ti consigliamo quindi di compilare il questo modulo, generare il file PDF e controllare la sua correttezza. Se trovi errori puoi semplicemente correggerli e generarlo di nuovo. Chiudendo la pagina questo non è possibile e, nel caso, dovrai ricaricarli.

Compila tutte le sezioni che seguono:

I tuoi dati anagrafici

Il nome è obbligatorio
Il cognome è obbligatorio
Il codice fiscale del firmatario è obbligatorio (persona fisica)
È necessario indicare la propria qualifica come firmatari

I dati del soggetto per cui stai richiedendo i contributi

Il nome è obbligatorio
Il numero REA è obbligatorio (sigla della provincia e numero)
Sigla della provincia e numero (es. PT012345)
La partita IVA è obbligatoria (11 cifre)
Il codice fiscale è obbligatorio (11 cifre o 16 caratteri alfanumerici se persona fisica)
L'indirizzo è obbligatorio
Indica l'indirizzo della sede o unità locale per cui si richiede il contributo
Il numero civico è obbligatorio
Il CAP è obbligatorio (5 cifre)

Inserisci la provincia e quindi il comune. Sono riportati solo i comuni presenti nell'allegato A all'Ordinanza Commissariale n. 98 del 15/11/2023.

La provincia è obbligatoria
Il comune è obbligatorio.
Il telefono fisso o mobile nazionale è obbligatorio (max 11 cifre senza segni di interpunzione)
L'email è obbligatoria
La PEC è obbligatoria
Indirizzo PEC presso il quale il soggetto elegge domicilio ai fini della procedura

L'IBAN è obbligatorio
IBAN di un conto nazionale su cui ricevere l'eventuale accredito

In mancanza di questi requisiti non è possibile partecipare al bando. Contattare l'ufficio per maggiori informazioni.

Il soggetto richiedente dichiara che l'impresa:

Per partecipare al bando è necessario che l'impresa o una sua unità locale sia localizzata in uno dei comuni dell'ordinanza, visualizzabile aprendo il link.
Si precisa che non possono beneficiare delle agevolazioni i soggetti iscritti solo al repertorio Economico Amministrativo (REA) e che l'impresa dovrà risultare ancora ancora attiva alla data di concessione dell'evenutale contributo.
Per partecipare al bando è necessario che l'impresa sia attiva e iscritta al Registro Imprese di Pistoia-Prato
Per partecipare al bando è necessario essere in regola col pagamento del diritto annuale alla data del 1° novembre 2023
Per partecipare al bando l'impresa non può avere debiti con la Camera di Commercio di Pistoia-Prato
Per partecipare al bando l'impresa non può essere fornitrice della Camera di Commercio di Pistoia-Prato
Per partecipare al bando l'impresa deve essere in regola con gli adempimenti previdenziali e assistenziali, fatto salvo che queste non siano state sospese o prorogate.

In mancanza di questi requisiti non è possibile partecipare al bando. Contattare l'ufficio per maggiori informazioni.

Attenzione!

Le seguenti dichiarazioni sono rese con riferimento al bando in oggetto. Ai sensi degli art. 46 e 47 del Testo Unico del 28/12/2000 n. 445 e consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 dello stesso nel caso di dichiarazioni non veritiere, sotto la tua responsabilità dichiari:

Di essere una

come definite dall'Allegato 1 al Regolamento n. 651/2014/UE della Commissione Europea
Essere in stato di fallimento o in uno degli altri stati qui riportati inibisce dalla partecipazione al bando
I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 85 del D.lgs. 6 settembre 2011, n.159
Per partecipare al bando è necessario che i legali rappresentanti, amministratori e soci rispondano ai requisiti riportati
Ricorda che ai sensi dell'articolo 3 del bando sono escluse le spese che beneficiano di contributi di altre amministrazioni ed enti pubblici e/o che beneficiano di polizze assicurative, per la parte già coperta da tali contributi e/o liquidazioni di sinistro: se hai già richiesto un contributo, oppure ritieni di aver diritto a una qualche forma di indennizzo e/o rimborso assicurativo, indica la quota di spesa al netto di tali contributi, indennizzi e/o rimborsi

Per partecipare al bando è necessario specificare l'importo delle fatture che non sia già stato coperto da altri contributi.
L'importo deve essere inserito senza IVA, senza separatori di migliaia e con due decimali separati da virgola.

Utilizza il pulsante Aggiungi fattura tante volte quante sono le fatture che devi inserire. Se ti accorgi di averne inserita una sbagliata, puoi rimuoverla con il pulsante Elimina fattura al suo interno.

Ricorda che le spese devono risultare da fatture emesse successivamente al 2 novembre 2023 e devono essere regolarmente quietanziate (art. 3 del bando)

Gli importi devono essere inseriti senza IVA, senza separatori di migliaia e con due decimali separati da virgola.


Una volta terminato di inserire le fatture, verifica il totale delle singole voci di costo nella sezione che segue (Riepilogo dei costi e dei contributi richiesti) e specifica per ognuna il contributo che intendi richiedere.

Per partecipare al bando è necessario allegare il modulo C1 e indicare gli estremi.
Per partecipare al bando è necessario specificare gli estremi del modulo C1.
Inserire il numero progressivo assegnato dalla piattaforma e riportato all’interno del modulo C1.

Vuoi essere aggiornato sulle nostre attività?

Leggi l'informativa sulla privacy del nostro sistema CRM, quindi seleziona la spunta qui sotto per rimanere in contatto con noi e ricevere informazioni sulle nostre novità e iniziative.

Documentazione da allegare

Riferisciti sempre al bando per le istruzioni e la documentazione necessaria.

Ecco comunque un riepilogo dei documenti che dovranno essere inviati tramite PEC:

  • Modello di domanda (generato tramite questa pagina)
  • Modulo C1 - Ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive
  • copie delle fatture e degli altri documenti di spesa
  • copie delle quietanze di pagamento

A cura di

Servizio Studi e promozione

Sede di Prato - Via del Romito, 71
0574 612754

Sede di Pistoia - Corso Silvano Fedi, 36
0573 991430

bandoalluvione@ptpo.camcom.it



Valutazione della pagina

Aiutaci a migliorare!
Con questo modulo puoi segnalare anche problemi di accessibilità ai contenuti.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Indicando i motivi della tua valutazione puoi fornirci elementi utili a migliorare questa pagina: puoi selezionare una o più opzioni e aggiungere una descrizione del motivo.

Questi campi sono facoltativi.

Indicando il tuo indirizzo email potremo aiutarti a risolvere i problemi che riscontri nell'uso di questa pagina.

Attenzione: ti preghiamo di utilizzare questo modulo solo per informazioni e suggerimenti sull'usabilità del sito e non per avere informazioni sul contenuto. Per quello ti preghiamo di riferirti alla sezione contatti.


Ultimi aggiornamenti

24 Aprile 2024

Excelsior: indagine sui fabbisogni occupazionali delle imprese

Pubblicati i risultati delle province di Pistoia e Prato relativi al mese di aprile 2024.

24 Aprile 2024

Convocazione esame per Agenti Immobiliari

Le prove di esame per l'attività di Agenti di Affari in Mediazione si terranno nei giorni martedì 14 maggio e giovedì 16 maggio 2024 alle ore 14:45 presso la sede di Pistoia.

24 Aprile 2024

Imprese – Dati Comunali

Pubblicati i dati dei comuni delle province di Pistoia e Prato - Anno 2023.

23 Aprile 2024

Imprese straniere

Pubblicati i dati delle Imprese Straniere - Anno 2023.

23 Aprile 2024

Imprese giovanili

Pubblicati i dati delle Imprese Giovanili - Anno 2023.

23 Aprile 2024

Imprese femminili

Pubblicati i dati delle Imprese Femminili - Anno 2023.

23 Aprile 2024

Imprese artigiane

Pubblicati i dati delle imprese Artigiane - Anno 2023.

23 Aprile 2024

Nati mortalità delle imprese

Pubblicati i dati del totale delle imprese - Anno 2023.