Cancellazione d'ufficio dal Registro Imprese di società di capitali non in liquidazione ex art. 40, comma 2 del D.L. 16 luglio 2020, n. 76

Cancellazione d’ufficio delle società di capitali non in liquidazione che hanno omesso il deposito del bilancio di esercizio per cinque anni consecutivi con capitale in lire e/o omessa dichiarazione libro soci.

Ultimo aggiornamento:

07 Giugno 2024

Tempo di lettura:

Presupposti

L’art. 40, secondo comma, del D.L. 76/2020 (c.d. decreto Semplificazioni) prevede che per le società di capitali è causa di scioglimento senza liquidazione l'omesso deposito dei bilanci di esercizio per cinque anni consecutivi o il mancato compimento di atti di gestione, ove l'inattività e l'omissione si verifichino in concorrenza con almeno una delle seguenti circostanze:

  • il permanere dell'iscrizione nel Registro delle imprese del capitale sociale in lire;
  • l'omessa presentazione all'ufficio del Registro delle imprese dell'apposita dichiarazione per integrare le risultanze del Registro a quelle del libro soci (per le sole società obbligate ex lege).

Iter del procedimento

Il Conservatore del Registro delle imprese accerta con propria determinazione la causa di scioglimento senza liquidazione e dispone l’iscrizione d’ufficio della stessa, assegnando agli amministratori delle imprese interessate, una volta avvenuta l’iscrizione in commento, un termine di 60 giorni per regolarizzare la posizione.

La regolarizzazione può avvenire presentando formale e motivata domanda di prosecuzione dell'attività, unitamente alle domande di iscrizione degli atti non iscritti e depositati ai sensi di legge.

Una volto decorso il termina assegnato, in caso di regolarizzazione, il Conservatore iscrive d'ufficio la propria determinazione di revoca del provvedimento di accertamento della causa di scioglimento; in caso contrario, provvede con propria determinazione alla cancellazione della società dal Registro delle imprese.

Avverso la determina di cancellazione l'interessato, nel termine di 15 giorni dalla relativa comunicazione, può presentare reclamo al Giudice del Registro delle imprese

Il Conservatore, con Determinazione n. 157 del 01/08/2022, ha definito i criteri operativi per la verifica dei presupposti per lo scioglimento e la cancellazione delle società e le modalità di esecuzione e comunicazione relative alle singole fasi del procedimento.

Elenco dei procedimenti

Procedimento 1/2023

Il 19/04/2023 è stata pubblicata all'Albo camerale on line la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione per n. 394 società con sede legale in provincia di PISTOIA che non risultano aver depositato il bilancio per cinque anni consecutivi, in concorrenza con una delle seguenti circostanze:

  • "omessa presentazione all’ufficio del registro delle imprese dell’apposita dichiarazione per integrare le risultanze del registro delle imprese a quelle del libro soci, limitatamente alle società a responsabilità limitata e alle società consortili a responsabilità limitata";
  • "il permanere dell’iscrizione nel registro delle imprese del capitale sociale in lire" unitamente "all'omessa presentazione all’ufficio del registro delle imprese dell’apposita dichiarazione per integrare le risultanze del registro delle imprese a quelle del libro soci, limitatamente alle società a responsabilità limitata e alle società consortili a responsabilità limitata".

In data 27/04/2023 è stata pubblicata all’Albo camerale on line la comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione per le società nei confronti delle quali è stata accertata la causa di scioglimento senza liquidazione, assegnando loro un termine di 60 giorni per regolarizzare la posizione.

Consulta la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione.

Consulta la comunicazione di avvio del procedimento e l'elenco delle imprese interessate dal procedimento.

Decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto (con determinazione n. 167/2023 del 13/07/2023) la cancellazione d'ufficio di n. 394 società di capitali.

Procedimento 1/2022

Il 29/11/2022 è stata pubblicata all'Albo camerale on line la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione per n. 7 società con sede legale in provincia di PISTOIA che non risultano aver depositato il bilancio per cinque anni consecutivi, in concorrenza con la circostanza del permanere dell’iscrizione nel Registro imprese del capitale sociale in lire.

In data 5/12/2022 è stata pubblicata all’Albo camerale on line la comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione per le società nei confronti delle quali è stata accertata la causa di scioglimento senza liquidazione, assegnando loro un termine di 60 giorni per regolarizzare la posizione.

Consulta la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione.

Consulta la comunicazione di avvio del procedimento e l'elenco delle imprese interessate dal procedimento.

Decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto (con determinazione n. 25/2023 del 8/02/2023) la cancellazione d'ufficio di n. 7 società.

Procedimento 1/2024

Il 28/03/2024 è stata pubblicata all’Albo camerale on line la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione per n. 3 società con sede legale in provincia di PRATO che non risultano aver depositato il bilancio per cinque anni consecutivi, unitamente ad almeno una delle altre due condizioni previste dall’art. 40, comma 2, del D.L. 76/2020 (vedi supra).

In data 30/03/2024 è stata pubblicata all’Albo camerale on line la comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione per le società nei confronti delle quali è stata accertata la causa di scioglimento senza liquidazione, assegnando loro un termine di 60 giorni per regolarizzare la posizione.

Consulta la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione.

Consulta la comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione.

Consulta la comunicazione di avvio del procedimento e l'elenco delle imprese interessate.

Decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto (con determinazione n. 143/2024 del 30 maggio 2024) la cancellazione d’ufficio di n. 2 società e la sospensione della cancellazione per una società in quanto titolare di beni immobili.

Procedimento 1/2022

Il 21/10/2022 è stata pubblicata all'Albo camerale on line la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione per n. 362 società con sede legale in provincia di PRATO che non risultano aver depositato il bilancio per cinque anni consecutivi, unitamente ad almeno una della altre due condizioni previste dall'art. 40, comma 2 del D.L. 76/2020 (vedi supra).

In data 27/10/2022 è stata pubblicata all’Albo camerale on line la comunicazione di avvio del procedimento di cancellazione per le società nei confronti delle quali è stata accertata la causa di scioglimento senza liquidazione, assegnando loro un termine di 60 giorni per regolarizzare la posizione.

Consulta la determinazione del Conservatore di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione.

Consulta la comunicazione di avvio del procedimento e l'elenco delle imprese interessate.

Decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto (con determinazione n. 271/2022 del 28/12/2022) la cancellazione d’ufficio di n. 361 società e la revoca del provvedimento di accertamento della causa di scioglimento senza liquidazione per una società.

A cura di

Ufficio Registro Imprese

Sede di Prato - Via del Romito, 71
0574 612845-885
registro.imprese.prato@ptpo.camcom.it

Sede di Pistoia - Corso Silvano Fedi, 36
0573 991462-470-477
registro.imprese.pistoia@ptpo.camcom.it
Le informazioni dall'Ufficio della sede di Pistoia sono erogate ESCLUSIVAMENTE via email o telefono (orario risposta telefonica dalle ore 11:00 alle ore 13:00 dal lunedì al venerdì nonché dalle ore 15:00 alle ore 16:00 il martedì ed il giovedì)



Valutazione della pagina

Aiutaci a migliorare!
Con questo modulo puoi segnalare anche problemi di accessibilità ai contenuti.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Indicando i motivi della tua valutazione puoi fornirci elementi utili a migliorare questa pagina: puoi selezionare una o più opzioni e aggiungere una descrizione del motivo.

Questi campi sono facoltativi.

Indicando il tuo indirizzo email potremo aiutarti a risolvere i problemi che riscontri nell'uso di questa pagina.

Attenzione: ti preghiamo di utilizzare questo modulo solo per informazioni e suggerimenti sull'usabilità del sito e non per avere informazioni sul contenuto. Per quello ti preghiamo di riferirti alla sezione contatti.


Ultimi aggiornamenti

31 Maggio 2024

Cancellazione d'ufficio dal Registro Imprese di società di capitali non in liquidazione

Procedimento 1/24 per le società di capitali non in liquidazione di PRATO: decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto la relativa cancellazione...

10 Maggio 2024

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Avvio del procedimento di cancellazione d'ufficio per le imprese individuali con sede in provincia di PRATO ai sensi della lettera b) e c) dell'art. 2, comma 1 del Regolamento.

19 Aprile 2024

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Procedimento 1/24, imprese individuali con sede in provincia di PRATO: decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto la relativa cancellazione d'ufficio.

02 Aprile 2024

Cancellazione d'ufficio dal Registro Imprese di società di capitali non in liquidazione

Avvio del procedimento di cancellazione d'ufficio per le società di PRATO nei confronti delle quali è stata accertata la causa di scioglimento senza liquidazione.

26 Febbraio 2024

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Avvio del procedimento di cancellazione d'ufficio per le imprese individuali con sede in provincia di PRATO ai sensi della lettera b) e d) dell'art. 2, comma 1 del Regolamento.

14 Febbraio 2024

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Procedimenti 1 e 2/2023 imprese individuali con sede in provincia di PISTOIA: decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto la cancellazione d'ufficio.

20 Dicembre 2023

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Procedimento 3/23, imprese individuali con sede in provincia di PRATO: decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto la relativa cancellazione d'ufficio.

06 Dicembre 2023

Cancellazioni d'ufficio ai sensi del D.P.R. 247/2004 di imprese individuali

Avvio del procedimento di cancellazione d'ufficio per le imprese individuali con sede in provincia di PISTOIA non più operative.