Bando transizione ecologica e giusta e transizione digitale 2 - Moduli

La Camera di Commercio di Pistoia-Prato ha introdotto una procedura guidata on-line che genera un unico PDF/A, da firmare e allegare alla PEC con il resto degli allegati.

Se riscontri problemi nell'uso della procedura segnalali tempestivamente all'indirizzo email incentivi.distrettotessile@ptpo.camcom.it o rivolgiti ai contatti che puoi trovare in fondo alla pagina.

Ti invitiamo a lasciare un riscontro sull'uso e eventuali suggerimenti usando il modulo di valutazione in fondo alla pagina.

Ultimo aggiornamento:

02 Maggio 2024

Attivazione del modulo

Sono necessari passi aggiuntivi per richiedere il contributo

L'uso di questa pagina non serve a richiedere il contributo ma a semplificare la procedura e ad aiutarti nella compilazione della domanda.

ATTENZIONE! L'apertura del bando è fissata per le 18:00 del 19 marzo 2024. Le domande inviate prima di tale data non saranno prese in considerazione. La chiusura è fissata per le 23:59 del 30 aprile 2024.

Puoi comunque procedere adesso con la preparazione della documentazione necessaria che dovrà essere trasmessa come allegato di un messaggio PEC con oggetto "CDT3 - Domanda Contributo Bando Transizione Ecologica e Digitale Distretto Tessile 2".

Prima di procedere, accertati di aver letto e compreso il bando e letto l'informativa sulla privacy contenuta nell'art. 18 del bando stesso, e continua la compilazione attenendoti alle sue istruzioni.

Documenti da allegare

Prima di procedere con la compilazione del modulo online, verifica di avere a disposizione gli allegati. Le informazioni al loro interno ti saranno necessarie per proseguire.

Word Excel Descrizione
Schema della relazione tecnica illustrativa in formato word Schema della relazione tecnica illustrativa
Foglio di calcolo MOL per società di capitali in formato Excel Calcolo del MOL per società di capitali (DSAN)
Foglio di calcolo MOL per società di persone in formato Excel Calcolo del MOL per società di persone (DSAN)
Foglio di calcolo MOL per ditte individuali Calcolo del MOL per ditte individuali (DSAN)

Compilazione guidata

Compila le sezioni che seguono per scaricare il modulo da firmare e inviare via PEC seguendo le istruzioni del bando.

In questa versione non è ancora possibile effettuare salvataggi intermedi dei dati inseriti: è necessario compilare tutti i campi richiesti in un'unica sessione. La pagina, comunque, non ha limiti di tempo: i dati sono eliminati al momento in cui la si chiude o si esce aprendo un altro link.

I tuoi dati anagrafici

Il nome è obbligatorio
Il cognome è obbligatorio
Il codice fiscale del firmatario è obbligatorio (persona fisica)
È necessario indicare la propria qualifica come firmatari

Dati dell'impresa per cui stai richiedendo i contributi

Inserisci i dati della sede legale, quelli dell'unità produttiva oggetto dell'intervento ti verranno chiesti più avanti nella sezione informazioni sul progetto.

Il nome dell'impresa è obbligatorio
La partita IVA è obbligatoria (11 cifre)
Il codice fiscale è obbligatorio (11 cifre o 16 caratteri alfanumerici se persona fisica)
L'indirizzo della sede è obbligatorio
Il numero civico della sede è obbligatorio
Il CAP della sede è obbligatorio (5 cifre)
Il comune della sede è obbligatorio.
La provincia della sede è obbligatoria
Il telefono fisso o mobile nazionale è obbligatorio (max 11 cifre senza segni di interpunzione)
L'email è obbligatoria
La PEC è obbligatoria
Domicilio digitale al quale verrà inviata ogni comunicazione prevista dal bando o comunque inerente la procedura dallo stesso disciplinata

L'IBAN è obbligatorio
IBAN del conto nazionale intestato all'azienda dal quale saranno effettuati i pagamenti

In mancanza di questi requisiti non è possibile partecipare al bando. Contatta l'ufficio per maggiori informazioni.

Il soggetto richiedente dichiara:

Per partecipare al bando è necessario che l'impresa sia attiva e iscritta al Registro Imprese
Per partecipare al bando è necessario essere in regola col pagamento del diritto annuale
Per partecipare al bando l'impresa deve essere in regola con gli adempimenti previdenziali e assistenziali
Per partecipare al bando l'impresa non può essere fornitrice della Camera di Commercio di Pistoia-Prato
Le imprese a cui è già stato assegnato un contributo per il Bando efficientamento energetico non possono partecipare.
Le imprese a cui è già stato assegnato un contributo per il Bando transizione ecologica e giusta e transizione digitale non possono partecipare.
Attenzione!

Le seguenti dichiarazioni sono rese con riferimento al bando in oggetto. Ai sensi degli art. 46 e 47 del Testo Unico del 28/12/2000 n. 445 e consapevole delle sanzioni penali previste dall'art. 76 dello stesso nel caso di dichiarazioni non veritiere, sotto la propria responsabilità dichiari:

Dichiarazioni sostitutive - requisiti obbligatori
In mancanza di questi requisiti non è possibile partecipare al bando

Di essere una

come definite dall'Allegato 1 al Regolamento n. 651/2014/UE della Commissione Europea
Reati di cui all’art. 94, comma 1, D.Lgs. 31/3/2023, n. 36
Per partecipare al bando è necessario che i legali rappresentanti, amministratori e soci rispondano ai requisiti riportati
Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia
Per partecipare al bando è necessario che i legali rappresentanti, amministratori e soci rispondano ai requisiti riportati
Essere in stato di fallimento o in uno degli altri stati qui riportati inibisce dalla partecipazione al bando
Per partecipare al bando l'impresa non deve risultare destinataria di sanzioni interdittive

Dichiarazioni sostitutive - parametri facoltativi

Seleziona solamente se l'impresa fa parte di una di queste categorie, per avere accesso a punteggi aggiuntivi.


Puoi trovare maggiori informazioni sul sito del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

In questa scheda devi fornire alcuni dati relativi al progetto per cui stai chiedendo il contributo:

  • Le sedi o unità locali interessate
  • La linea di intervento: A, B o entrambe
  • Per ogni linea il numero delle tecnologie/interventi che andrai a implementare
  • Quali sono le voci di spesa che prevedi di sostenere

Ricorda che i progetti dovranno concludersi entro 24 mesi dalla data del provvedimento di concessione (articolo 7 del bando).

Inserisci una o più sedi o unità locali interessate dall'intervento:



con riferimento al progetto per cui presenti la domanda, dichiari:

  • che il programma di investimento comprende le seguenti linee di intervento:
    Art. 5, comma 1 del bando. Inserire i numeri come interi senza punti e virgole.

La linea A1 può essere scelta solo se abbinata con A2, non da sola.

La linea A2 può essere scelta da sola o in abbinamento con A1.


  • che le spese previste saranno comprese nelle seguenti tipologie:
    Riferisci all'articolo 6, comma 1 del bando per tutti i dettagli.

    Per accedere al contributo è necessario un investimento minimo di € 10.000.

    La formazione deve essere acquisita da terzi che non hanno relazioni con l'acquirente e alle normali condizioni di mercato e le relative spese sono ammissibili in misura non superiore al 30% delle spese ammissibili.

    Inserisci gli importi con decimali separati da virgole, non utilizzare i separatori per le migliaia.

    Per attivare le schede di inserimento delle spese devi selezionare prima le linee di intervento che ti interessano.
Hai inserito un totale di spese previste di:

Inserisci gli importi con decimali separati da virgole, non utilizzare i separatori per le migliaia.

  • contributo richiesto:
    Il contributo è il 50% delle spese ammissibili, con un massimale di € 50.000.

  • che il Margine Operativo Lordo - MOL è:
È necessario inserire il valore del MOL - Margine Operativo Lordo.


Vuoi essere aggiornato sulle nostre attività?

Leggi l'informativa sulla privacy del nostro sistema CRM, quindi seleziona la spunta qui sotto per rimanere in contatto con noi e ricevere informazioni sulle nostre novità e iniziative.

Alla domanda dovrà essere allegata, pena l’inammissibilità della stessa, la seguente documentazione:

Riferisciti sempre al bando per le istruzioni e la documentazione necessaria, in particolare all'articolo 9.

Ecco comunque un riepilogo sintetico dei documenti che dovranno essere inviati tramite PEC:

  • Modello di domanda (generato tramite questa pagina)
  • Relazione tecnica e illustrativa, comprensiva del piano finanziario delle entrate e delle spese, redatta secondo il presente schema da riprodurre in formato immodificabile pdf, sottoscritta digitalmente dal titolare/legale rappresentante
  • copia dei preventivi di spesa
  • Foglio di calcolo utilizzato per la determinazione del MOL redatto secondo lo schema specifico della singola tipologia di impresa da riprodurre in formato immodificabile pdf, sottoscritto digitalmente dal titolare/legale rappresentante.


Valutazione della pagina

Aiutaci a migliorare!
Con questo modulo puoi segnalare anche problemi di accessibilità ai contenuti.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Indicando i motivi della tua valutazione puoi fornirci elementi utili a migliorare questa pagina: puoi selezionare una o più opzioni e aggiungere una descrizione del motivo.

Questi campi sono facoltativi.

Indicando il tuo indirizzo email potremo aiutarti a risolvere i problemi che riscontri nell'uso di questa pagina.

Attenzione: ti preghiamo di utilizzare questo modulo solo per informazioni e suggerimenti sull'usabilità del sito e non per avere informazioni sul contenuto. Per quello ti preghiamo di riferirti alla sezione contatti.


Ultimi aggiornamenti

23 Maggio 2024

Registro dei titolari effettivi

Aggiornata pagina per effetto dell'ordinanza sospensiva del Consiglio di Stato.

23 Maggio 2024

BuyFood Toscana - 23 e 24 ottobre 2024

Aperte le iscrizioni per partecipare a BuyFood Toscana 2024, la vetrina dei prodotti agroalimentari di qualità. Scadenza iscrizioni: 10 giugno 2024.

23 Maggio 2024

Attenzione alle richieste fraudolente di pagamento per marchi d'impresa

Possono arrivare richieste fraudolente di pagamento per l'avvenuta registrazione di domande di marchio accompagnate da un bollettino ingannevole.

21 Maggio 2024

Apposizione del marchio di identificazione

Aggiornata pagina e pubblicato il modulo cessione del punzone.

20 Maggio 2024

Concorsi, premi e approfondimenti dedicati al settore agroalimentare

Pubblicata la sezione "Approfondimenti settore agroalimentare", raccolta di link utili per la tutela e la promozione del settore agroalimentare.

20 Maggio 2024

Prodotti cosmetici. Focus nazionale sulla normativa e opportunità per le imprese del settore

Giovedì 13 giugno 2024 webinar dedicato ai prodotti cosmetici e alla normativa di riferimento.

20 Maggio 2024

Excelsior: indagine sui fabbisogni occupazionali delle imprese

Pubblicati i risultati delle province di Pistoia e Prato relativi al mese di maggio 2024.

17 Maggio 2024

Indice ISTAT dei prezzi al consumo

Pubblicato l'indice ISTAT dei prezzi al consumo del mese di aprile 2024.