Sei in regola con il domicilio digitale?

Il domicilio digitale, o anche detto indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), della tua impresa deve essere sempre attivo e funzionante nel corso del tempo. In caso di variazione dell’indirizzo della tua PEC devi comunicarlo al Registro Imprese.

Ultimo aggiornamento:

26 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Che cosa è

Il domicilio digitale è l'indirizzo elettronico eletto presso un servizio di posta elettronica certificata (PEC) o un servizio elettronico di recapito certificato qualificato, come definito dal Regolamento eIDAS.

Tutte le imprese individuali e le società hanno l'obbligo di comunicare il proprio indirizzo PEC al Registro Imprese.

Cosa fare per essere in regola?

Per essere in regola è fondamentale che il tuo domicilio digitale sia registrato presso il Registro delle Imprese.

L'indirizzo di posta elettronica certificata deve rimanere attivo e funzionante nel corso del tempo.

In caso di variazione devi dichiarare la nuova PEC al Registro delle imprese. L'indirizzo PEC che dichiari deve essere esclusivamente associato alla tua impresa e non può essere condiviso con altri soggetti.

Se la tua PEC non è più valida perché è diventata inattiva o è stata revocata, devi tempestivamente riattivarla o dichiarare una nuova PEC.

L'iscrizione del nuovo indirizzo di posta elettronica certificata e le eventuali variazioni sono completamente gratuite e non comportano alcun costo aggiuntivo come l'imposta di bollo o i diritti di segreteria.

Cosa succede se la PEC non è valida?

Alle imprese non in regola la Camera di commercio assegnerà un domicilio digitale d'ufficio. Questo domicilio permette solo di ricevere comunicazioni, ma non inviarle. L'indirizzo di posta elettronica certificata assegnato è consultabile dall'impresa attraverso il Cassetto digitale dell'imprenditore.

L'assegnazione d'ufficio del domicilio digitale comporta la contestuale applicazione di una sanzione amministrativa a carico dell'impresa inadempiente, in misura ridotta, che per le società sarà di € 412,00 e per le imprese individuali di € 60,00, oltre alle spese di procedimento.

Anche se ti è stato assegnato d'ufficio il domicilio digitale, puoi sempre iscrivere un nuovo indirizzo PEC.



Valutazione della pagina

Aiutaci a migliorare!
Con questo modulo puoi segnalare anche problemi di accessibilità ai contenuti.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Indicando i motivi della tua valutazione puoi fornirci elementi utili a migliorare questa pagina: puoi selezionare una o più opzioni e aggiungere una descrizione del motivo.

Questi campi sono facoltativi.

Indicando il tuo indirizzo email potremo aiutarti a risolvere i problemi che riscontri nell'uso di questa pagina.

Attenzione: ti preghiamo di utilizzare questo modulo solo per informazioni e suggerimenti sull'usabilità del sito e non per avere informazioni sul contenuto. Per quello ti preghiamo di riferirti alla sezione contatti.


Ultimi aggiornamenti

22 Aprile 2024

NewsBandi, la guida sulle opportunità di finanziamento

Pubblicata la News Bandi di apirle 2024.

19 Aprile 2024

Cancellazione d'ufficio delle imprese individuali non più operative ai sensi del D.P.R. 247/2004

Procedimento 1/24, imprese individuali con sede in provincia di PRATO: decorso il termine assegnato ai fini della regolarizzazione, il Conservatore ha disposto la relativa cancellazione d'ufficio.

18 Aprile 2024

Italia.it - Hub digitale del turismo

Nuovo portale online per l'incontro tra la domanda e l'offerta turistica in Italia e un'opportunità per le imprese turistiche per migliorare la propria presenza online.

16 Aprile 2024

Indice ISTAT dei prezzi al consumo

Pubblicato l'indice ISTAT dei prezzi al consumo del mese di marzo 2024.

16 Aprile 2024

Rilevazione prezzi all'ingrosso

Pubblicato il listino dei prodotti petroliferi della prima quindicina di aprile 2024.

16 Aprile 2024

Deposito bilanci ed elenchi soci

Pubblicato il "Manuale operativo per il deposito dei bilanci al Registro delle Imprese - Campagna bilanci 2024".

16 Aprile 2024

Bando alluvione 2023:

Pubblicato l'elenco delle imprese assegnatarie di contributo - Settima assegnazione.

15 Aprile 2024

Newsletter Mosaico Europa

E' online il nuovo numero di Mosaico Europa (novità in tema di legislazione europea e di programmi e progetti europei).